Risorse Umane

Che cosa significa lo stato di dipendente esente

I dipendenti esenti sono responsabili del completamento di un intero lavoro

Uomini d

••• Ariel Skelley / Getty Images

I dipendenti esenti sono dipendenti che, a causa dei loro doveri e responsabilità posizionali e del livello di autorità decisionale, sono esenti dal lavoro straordinario disposizioni del Legge sugli standard di lavoro equi (FLSA) . Che sia un dipendente esenti o non esenti dipende da quanto denaro viene pagato il dipendente, da come viene pagato il dipendente e dalla natura e dalle responsabilità del lavoro che svolge.

La maggior parte delle organizzazioni si aspetta che i dipendenti esenti lavorino tutte le ore necessarie per raggiungere gli obiettivi e i risultati della loro posizione di esenzione. Pertanto, i dipendenti esenti dovrebbero hanno più flessibilità nei loro orari andare e venire se necessario per portare a termine il lavoro che dipendenti non esenti o ad orario .

Anche i dipendenti esenti si aspettano di avere maggiori opportunità di telelavoro o lavorare da casa poiché il requisito per svolgere un intero lavoro non è sempre dipendente dal luogo di lavoro del lavoratore . Si aspettano una supervisione minore di quella che può aspettarsi anche un dipendente non esentato.

Esclusioni dalla copertura FLSA

Secondo la FLSA, 'particolari lavori possono essere completamente esclusi dalla copertura ai sensi delle regole sugli straordinari dell'FLSA. Esistono due tipi generali di esclusione completa. Alcuni lavori sono espressamente esclusi dallo statuto stesso. Ad esempio, i dipendenti dei cinema e molti lavoratori agricoli non sono disciplinati dalle regole sugli straordinari dell'FLSA. Un altro tipo di esclusione riguarda i lavori che sono disciplinati da qualche altro diritto federale del lavoro specifico.'

Ci sono criteri rigorosi per soddisfare la qualifica esente. Un manager non può semplicemente decidere di esonerare un dipendente per facilità nel calcolo dello stipendio, anche se il dipendente è d'accordo. Per soddisfare le condizioni per l'esenzione è necessario che un lavoro soddisfi criteri specifici.

Ecco alcuni dei lavori per le persone che soddisfano i severi criteri per la classificazione come dipendenti esenti. Il Dipartimento del Lavoro esclude questi lavori.

'Dipendenti esecutivi, amministrativi e professionali (compresi insegnanti e personale amministrativo accademico nelle scuole elementari e secondarie), dipendenti esterni alle vendite e dipendenti in determinate occupazioni legate al computer (come definito nei regolamenti DOL);

«Dipendenti di alcuni stabilimenti di svago o ricreativi stagionali, impiegati di alcuni piccoli giornali, marinai impiegati su navi straniere, impiegati impegnati in operazioni di pesca e impiegati addetti alla consegna di giornali;

«lavoratori agricoli impiegati da chiunque abbia utilizzato non più di 500 giornate uomo di lavoro agricolo in un trimestre solare dell'anno solare precedente;

'Babysitter occasionali e persone impiegate come accompagnatori di anziani o infermi.'

Esempi di lavori esenti e non esenti

Ecco alcuni esempi che dimostrano ciò che rende il lavoro di un determinato dipendente conforme ai severi criteri per la classificazione come dipendenti esenti.

  • Vendite esterne : Se esci e incontri i clienti, ti qualifichi per l'esenzione. Questo non si applica ai venditori interni, come i dipendenti dei call center. Anche se queste persone possono guadagnare una commissione, hanno comunque diritto al pagamento degli straordinari. Solo i venditori che effettivamente lasciano l'edificio si qualificano.
  • Impiegati Dirigenti : Queste sono persone che gestire due o più dipendenti e hanno autorità di assunzione/fuoco/valutazione su di loro. Il manager deve anche svolgere compiti dirigenziali. In altre parole, un manager di un fast-food che trascorre il 90% della propria giornata a gestire un registratore di cassa e fare hamburger non si qualifica come dipendente esente.

Una manager di fast food che trascorre il 60% della giornata a occuparsi di problemi dei dipendenti, programmare, assumere e licenziare e svolgere altre attività manageriali e il 40% del suo tempo a gestire un registratore di cassa e fare hamburger si qualifica come esente, purché anche lei soddisfa il test della base salariale.

Un dipendente è retribuito in base alla retribuzione se il dipendente ha un importo minimo garantito di denaro che può contare su ricevere per qualsiasi settimana lavorativa in cui il dipendente svolge qualsiasi lavoro. Questo importo non deve essere l'intero compenso che il dipendente riceve, ma una parte della retribuzione che il dipendente può contare sulla ricezione deve essere ricevuta per ogni settimana lavorativa in cui svolge il lavoro.

  • Professionisti dotti: Se lavori in modo piuttosto indipendente (non completamente, ovviamente) e sei un lavoratore basato sulla conoscenza, puoi qualificarti come esentato. Sono considerati esenti dallo status di impiego i contabili (ma non gli impiegati della contabilità fornitori/crediti), medici, avvocati, infermieri registrati (ma non infermieri pratici autorizzati (LPN), insegnanti, consulenti e lavori simili con responsabilità indipendenti.
  • Professionisti amministrativi: Suona come assistenti amministrativi, ma le persone in quei lavori sono quasi sempre non esenti a causa di la natura delle loro mansioni lavorative . Questi lavori esenti si riferiscono alle persone che mantengono l'attività in funzione e sono generalmente membri della forza lavoro dei colletti bianchi. Marketing , ESSO, Risorse umane , Finanza , e altro personale amministrativo che richieda un elevato grado di conoscenza e lavori in modo indipendente si qualificano come esenti.
  • Salario minimo: Per essere esentata dagli straordinari, la tua azienda deve pagarti un livello minimo di stipendio. Attualmente, si tratta di $ 455 a settimana o $ 23.600 all'anno. in ogni caso, il Il Dipartimento del Lavoro sta valutando la possibilità di aumentarlo soglia salariale da $ 455 a settimana (fissata nel 2004) a $ 679 a settimana. Questo è un nuovo livello di stipendio qualificante di $ 35.308 all'anno, circa $ 15.000 in meno rispetto a quanto raccomandato in precedenza durante il Pres. amministrazione Obama. Quindi, resta sintonizzato su come si evolve questa situazione legale.

Se sei un manager che svolge compiti manageriali e guadagni solo $ 35.000 all'anno, diventerai idoneo per gli straordinari se questa legge verrà approvata. Tuttavia, non rende le posizioni come gli insegnanti idonee per gli straordinari, sebbene alcuni di loro, soprattutto agli inizi, guadagnino meno di $ 35.308 all'anno.

Come datore di lavoro, tieni presente che qualsiasi posizione che paga il dipendente più di $ 100.000 all'anno è molto probabilmente classificata come posizione esente.

Maggiori informazioni sui dipendenti esenti

Per riassumere alcune specifiche sulla classificazione di un dipendente esente, si consideri quanto segue. I dipendenti esenti devono ricevere la stessa retribuzione in ogni periodo di paga, indipendentemente dal numero di ore di lavoro. ( Sono ammessi bonus , ma le detrazioni salariali non sono tranne in circostanze speciali.)

Ciò significa che se un dipendente esente lascia un'ora prima di martedì, non puoi agganciare la sua paga tranne che in sei situazioni specifiche . Puoi detrarre da la sua banca PTO e puoi licenziarla, ma devi pagarle l'intero stipendio a prescindere. Se un dipendente esente lavora costantemente meno delle quaranta ore settimanali normalmente previste, puoi prendere in considerazione queste azioni.

I manager possono richiedere orari rigorosi ai dipendenti esenti, ma generalmente è meglio farlo consentire flessibilità ai dipendenti esenti nel portare a termine i propri lavori. Ricorda, con un dipendente esente si tratta di portare a termine il lavoro e non di ore lavorate.

Le regole per l'esenzione sono piuttosto complicate e spesso le aziende commettono errori. Se ritieni di dover essere idoneo per la retribuzione degli straordinari, chiedi al tuo dipartimento delle risorse umane di rivalutare il tuo lavoro. Dovrebbero essere in grado di giustificare il tuo stato di esenzione.

Se non possono, allora hai diritto alla paga degli straordinari, andando avanti e indietro. Come ultima risorsa, puoi presentare un reclamo al Dipartimento del lavoro locale.

I dipendenti esenti sono spesso dipendenti a tempo pieno

L'FLSA non definisce cosa sia un tempo pieno dipendente o a dipendente a tempo parziale . Ciò che è considerato un lavoratore a tempo pieno è generalmente definito dalla politica del datore di lavoro. La definizione di lavoratore a tempo pieno è spesso pubblicata nel Il manuale dell'impiegato .

Un dipendente a tempo pieno ha tradizionalmente lavorato una settimana lavorativa di 40 ore con l'aspettativa che i dipendenti esentati lavoreranno le ore necessarie per svolgere il proprio lavoro. Un dipendente non esonerato deve essere pagato straordinario per il tempo lavorato in eccesso di 40 ore.

Oggi, alcuni datori di lavoro considerano i dipendenti a tempo pieno se lavorano 30, 32 o 36 ore a settimana. Si considera infatti un minor numero di ore lavorative richieste un vantaggio non standard in alcune organizzazioni.

In molte organizzazioni, è ammissibile una differenziazione tra dipendenti a tempo pieno e part-time benefici ad esempio assicurazione sanitaria , permessi retribuiti (PTO) , giorni di ferie pagate , e congedo per malattia . Alcune organizzazioni consentono ai dipendenti part-time di raccogliere una serie proporzionale di vantaggi in base alle ore lavorate.

Si spera che tu sia chiaro sulla classificazione dei dipendenti che richiedono lo status di impiego esente come risultato di queste informazioni.

Disclaimer: Si prega di notare che le informazioni fornite, sebbene autorevoli, non sono garantite per l'accuratezza e la legalità. Il sito è letto da un pubblico mondiale e leggi sul lavoro e le normative variano da stato a stato e da paese a paese. Per favore chiedere assistenza legale , o l'assistenza di risorse governative statali, federali o internazionali, per assicurarsi che l'interpretazione e le decisioni legali siano corrette per la tua posizione. Queste informazioni sono per guida, idee e assistenza.

Fonti dell'articolo

  1. Copertura FLSA. ' Copertura ai sensi della FLSA .' Accesso il 9 gennaio 2020.

  2. Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti: divisione salari e ore. ' Guida pratica di riferimento al Fair Labor Standards Act .' Accesso il 9 gennaio 2020.

  3. Copertura FLSA. ' Copertura ai sensi della FLSA .' Accesso il 9 gennaio 2020.