Risorse Umane

Cos'è, esattamente, un dipendente?

I dipendenti hanno differenze nel modo in cui vengono classificati e pagati

Questa è una sezione trasversale dei dipendenti che lavorano per un

••• Peter Cade / Getty Images



SommarioEspandereSommario

Che cos'è un dipendente?

Un dipendente è un individuo che è stato assunto da un datore di lavoro per fare un lavoro specifico. Il lavoratore è assunto dal datore di lavoro dopo un processo di candidatura e colloquio comporta la sua scelta come dipendente. Questa selezione avviene dopo che il datore di lavoro ritiene che il richiedente sia il più qualificato dei suoi candidati a svolgere il lavoro per il quale stanno assumendo.

Questo è sempre un rischio che il datore di lavoro si assume perché ha bisogno di assumere persone in grado di svolgere il lavoro richiesto per svolgere un determinato lavoro. Puoi solo imparare così tanto in un colloquio e in un processo di selezione. Il resto lo impari dopo che il dipendente ha iniziato il lavoro.

I termini del lavoro di un individuo sono specificato da una lettera di offerta , un contratto di lavoro , o verbalmente. In un luogo di lavoro non sindacale, ogni dipendente negozia per conto proprio; le condizioni di lavoro non sono universali tra tutte le posizioni.

Molti potenziali dipendenti non negoziano affatto scegliendo di accettare l'offerta che il datore di lavoro fa loro. Altri chiedono $ 5.000 - $ 10.000 in più per vedere se possono iniziare il lavoro con uno stipendio più alto. Poiché gli aumenti si basano successivamente sulla retribuzione negoziata, è opportuno che un nuovo dipendente negozia il miglior affare possibile.

Nei luoghi di lavoro rappresentati da un sindacato, il contratto collettivo di lavoro copre la maggior parte degli aspetti del rapporto di un dipendente con il luogo di lavoro, compresi compenso , benefici , ore di lavoro , tempo libero per malattia , e vacanza . Il contratto protegge anche i diritti del dipendente sindacato e offre al dipendente opzioni per il trattamento del lutto sul posto di lavoro. L'esistenza del contratto sottrae l'individuo al lavoratore diritto di negoziare il suo stipendio .

La maggior parte dei dipendenti che lavorano in ruoli di creazione di servizi o prodotti hanno una gamma ristretta di potenziali offerte di stipendio poiché i loro lavori sono definiti tenendo conto di una gamma di stipendio e di vantaggi. I dipendenti che sono dirigenti e manager senior hanno maggiori probabilità di ricevere la loro offerta di lavoro in un contratto di lavoro che viene negoziato individualmente da loro.

Cosa fa un dipendente?

Un dipendente lavora part-time, a tempo pieno o è temporaneo in un incarico di lavoro.

Un dipendente baratta le proprie capacità, conoscenze, esperienza e contributo in cambio di un compenso da parte di un datore di lavoro. Anche un dipendente lo è esonerare a partire dal col tempo o non esente dagli straordinari; le regole sulla retribuzione di un dipendente sono disciplinate dall'art Legge sugli standard di lavoro equi (FLSA) .

Un dipendente esente viene pagato per aver svolto un lavoro completo in tutte le ore necessarie per portarlo a termine. I datori di lavoro devono pagare il dipendente non esonerato per ogni ora lavorata in quanto pagata a ore.

Quando un dipendente è classificato come dipendente non esente, il datore di lavoro deve istituire un sistema di monitoraggio del tempo per garantire che il dipendente sia legalmente pagato per ogni ora lavorata e per straordinari per ogni ora lavorata oltre le 40 . in una settimana e più di 8 ore in un giorno in alcuni stati (Alaska, California e Nevada) o 12 ore in Colorado. Si noti che questo può variare da stato a stato e nei paesi del mondo.

Stanno entrando in vigore nuove regole che fanno ulteriori distinzioni su chi è esentato e chi non lo è in base alla quantità di denaro che un dipendente viene pagato in un anno. Dovrai prestare attenzione alle mutevoli regole sulla classificazione dei dipendenti poiché influiranno sulla maggior parte dei luoghi di lavoro.

A partire dal 1° dicembre 2016, le nuove regole sugli straordinari hanno esteso la protezione degli straordinari a altri 4,2 milioni di dipendenti negli Stati Uniti, aumentando la soglia salariale da $ 23.660 all'anno a $ 47.476. Ciò significa che quasi tutti i lavoratori con salari più bassi hanno diritto a una retribuzione di un tempo e mezzo ogni volta che lavorano più di 40 ore in una settimana.

Maggiori informazioni sui dipendenti e sui loro lavori

Ogni dipendente ha un lavoro specifico da svolgere che è spesso definito da una descrizione del lavoro. Nelle organizzazioni responsabili, a processo di pianificazione dello sviluppo delle prestazioni definisce il lavoro del dipendente e le aspettative dell'organizzazione per le prestazioni del dipendente.

Dovrebbe anche aiutare i dipendenti a fissare obiettivi e monitorare le loro prestazioni. Inoltre, il sistema di gestione delle prestazioni dovrebbe aiutare i dipendenti a sviluppare le loro capacità continue e ad adottare un percorso professionale.

Un dipendente lavora all'interno di a area funzionale o reparto come il marketing o le risorse umane. Un dipendente ha un capo, la persona a cui fa capo e da cui prende istruzioni, di solito un manager o un supervisore . Un dipendente dovrebbe aspettarsi di ricevere un trattamento professionale e ragionevole dal manager. Un dipendente ha anche colleghi che lavorano con loro per svolgere il lavoro del dipartimento.

Il dipendente dispone di una postazione di lavoro o di un ufficio in cui svolge il lavoro. Il datore di lavoro fornisce al dipendente gli strumenti e le attrezzature necessarie per svolgere il lavoro come computer, telefono, cellulare, laptop, scrivania e forniture.

Nelle organizzazioni lungimiranti, il dipendente riceve feedback frequenti sulle prestazioni dal gestore, premi e riconoscimenti , e un pacchetto di vantaggi ragionevoli .

La linea di fondo

Sebbene la maggior parte dei rapporti di lavoro lo siano a volontà , è probabile, anche se non garantito, che il dipendente che esegue il lavoro con successo mantenga il lavoro.