Consigli Per La Carriera

Cosa significano i titoli di lavoro nell'organigramma?

Viene illustrata la posizione del dipendente nella gerarchia

lavagna con diagramma relativo alla mano e al business

••• alikemalkarasu / Getty Images



SommarioEspandereSommario

I titoli di lavoro sono i nomi o le designazioni ufficiali per il titolo di quello che chiamereste un impiegato chi sta svolgendo un determinato lavoro. I titoli di lavoro designano un ruolo particolare, in una posizione specifica, che ha uno status specifico. Ogni lavoro funziona a un livello specifico nel gerarchia di un'organizzazione nell'organigramma aziendale.

Quali titoli di lavoro designano

Questi titoli di lavoro designano la gerarchia, dalla direzione esecutiva ai dipendenti di basso rango, all'interno della struttura del lavoro di un'organizzazione. Indicano anche le relazioni di segnalazione dei membri del personale e il livello di status all'interno dell'azienda. In alcuni casi, i titoli designano un individuo come funzionario dell'azienda con responsabilità specifiche che lo rendono legalmente responsabile nella loro posizione. Questi includono posizioni del personale come CEO, presidente e vicepresidente.

Troverai i titoli di lavoro e la gerarchia organizzativa visualizzati su un organigramma che riflette la cultura della tua organizzazione .

Queste classifiche dimostrano il tuo impegno per un'organizzazione gerarchica dall'alto verso il basso rispetto a una struttura di reporting relativamente piatta.

Livelli nella gerarchia dei titoli di lavoro

Le organizzazioni escogitano tutti i tipi di titoli che ritengono dimostrino i loro valori aziendali, definiscono le responsabilità di una posizione e designano il posto che il lavoro occupa nella gerarchia dell'organizzazione. Vale la pena notare che lo stesso lavoro può avere titoli diversi a seconda dell'azienda, del settore, della posizione e delle dimensioni dell'azienda.

Nel campo delle risorse umane, titoli di lavoro comunemente in uso gamma da Assistente amministrativo all'avvocato.

Questi sono titoli che di solito trovi in ​​un'organizzazione con il livello del lavoro rappresentato numericamente. Non li troverai tutti in nessuna organizzazione e troverai molte varianti che si adattano all'organizzazione e alla sua struttura gerarchica.

Storicamente, le prime tre posizioni sono:

  1. Presidente del Consiglio di Amministrazione
  2. Vicepresidente del Consiglio
  3. Consiglio Direttivo (membri)

Queste persone sono esterne alle operazioni dell'organizzazione sebbene l'Amministratore Delegato e persino il Presidente facciano spesso parte del Consiglio.

Ecco un esempio della tradizionale gerarchia interna di un'organizzazione.

  1. Amministratore delegato
  2. Direttore operativo (COO) , Chief Commercial Officer (CCO), Chief Financial Officer (CFO), Chief Technology Officer (CTO), Responsabile delle informazioni (CIO) , Chief Knowledge Officer (CKO), Chief Innovation Officer (CIO), Chief Data Officer (CDO), Chief Strategy Officer (CSO), Chief Compliance Officer (CCO), Chief Security Officer (CSO), Chief Marketing Officer (CMO), Chief Talent Officer, Chief Human Resources Officer (CHR), Chief Administrative Officer (CAO), Chief User Experience Officer (CUEO), Chief Automation Officer (CAO), Chief Intellectual Property Officer (CIPO)
  3. Presidente
  4. Vicepresidente esecutivo
  5. Vicepresidente anziano
  6. vicepresidente
  7. Vicepresidente aggiunto
  8. Vicepresidente associato
  9. Direttore anziano
  10. la direttrice
  11. Assistente direttore
  12. Gestore
  13. Middle Manager di persone o di una funzione
  14. Impiegati, liberi professionisti, contrattisti, precari, precari. dipendenti part-time

Organigramma

Un organigramma è uno strumento di comunicazione visiva che consente ai dipendenti e ad altre parti interessate di vedere i titoli di lavoro dei dipendenti e le relazioni di reporting in un'organizzazione.

L'organigramma di solito ritrae la struttura dell'organizzazione utilizzando riquadri e linee verticali e orizzontali per collegare i riquadri. Le linee verticali mostrano i rapporti di segnalazione dei supervisori e del loro personale addetto alle segnalazioni.

Le linee laterali o orizzontali indicano un rapporto di lavoro. Una linea tratteggiata o spezzata indica un forte rapporto di lavoro con un dipendente che potrebbe supervisionare il tuo lavoro o i tuoi progetti. Ma il dipendente non è il tuo capo.

Uso e tipi

Gli organigrammi sono utilizzati per:

  • Comunicazione Organizzativa e di Vigilanza
  • Pianificazione della forza lavoro
  • Pianificazione dipartimentale o di squadra
  • Pianificazione delle risorse
  • Cambio gestione
  • Ristrutturazione o riprogettazione organizzativa
  • Analisi del lavoro

Se guardi un organigramma e trovi righe di riquadri verticali con poche linee di relazione che si estendono dai riquadri, l'organizzazione è probabilmente gerarchica.

Le caselle su un organigramma per un'organizzazione piatta hanno una relazione più orizzontale. In un'organizzazione basata sul team e responsabilizzante, ogni supervisore ha molti membri del personale che effettuano le segnalazioni.

Inoltre, l'organigramma basato sul team può concentrarsi sulla relazione tra i team per illustrare l'interconnessione di persone e team.

Previsioni per il futuro

Alcuni analisti e consulenti prevedono che vedrai una continua espansione nei lavori dirigenziali con titoli di livello C (o C-suite come viene comunemente chiamato) come COO, CEO e CIO.

Con l'aumento della guerra per il talento, i dirigenti qualificati per questi ruoli richiederanno il titolo di livello C in modo da avere autorità e responsabilità equivalenti con i loro co-esecutivi.

Gli analisti prevedono anche l'appiattimento della gerarchia attraverso l'eliminazione di molti ruoli dirigenziali intermedi a favore dei dirigenti di livello esecutivo che riportano ai dirigenti di livello C. Ciò avrà l'effetto di eliminare un livello di comunicazione e definizione degli obiettivi che spesso crea problemi nella comunicazione efficace.