Risorse Umane

Cosa sono i dipendenti non esenti?

Definizione ed esempi di dipendenti non esenti

Uomini in magazzino che utilizzano una tavoletta digitale.

••• kali9 / Getty Images

SommarioEspandereSommario

I dipendenti non esenti hanno diritto al salario minimo federale e alla retribuzione per gli straordinari a meno che non soddisfino determinati test per l'esenzione.

Scopri i requisiti per essere considerato un dipendente non esente.

Cosa sono i dipendenti non esenti?

I dipendenti non esenti sono dipendenti soggetti a tutte le disposizioni del Fair Labor Standards Act (FLSA), incluso il pagamento degli straordinari . Normalmente sono tenuti a contabilizzare tutte le ore lavorate, di solito utilizzando un cartellino orario o un altro sistema di tracciamento automatizzato.

I datori di lavoro devono pagare un tempo e mezzo ai dipendenti non esenti per le ore di straordinario. È importante garantire l'appropriato classificazione dei dipendenti non esenti. quando dipendenti esenti sono riclassificati come dipendenti non esenti, acquisiscono la possibilità di percepire la retribuzione degli straordinari. Tuttavia, se un dipendente non esonerato viene riclassificato come esente, perde tale capacità, anche se lavora con orario prolungato.

Come lavorano i dipendenti non esenti?

Per sapere se qualcuno è esentato dalle regole FLSA, si applicano diversi criteri. Lo stipendio è uno: i dipendenti devono ricevere uno stipendio e deve essere almeno $ 684 a settimana.

I datori di lavoro possono utilizzare bonus e commissioni non discrezionali per soddisfare fino al 10% dei requisiti salariali.

I titoli di lavoro non determinano se qualcuno è esente; piuttosto, le mansioni lavorative e lo stipendio specifici di ciascun dipendente devono soddisfare i requisiti federali. Se non lo fanno, non sono esenti.

Se un dipendente non soddisfa le prove per le seguenti possibili esenzioni, è considerato non esonerato.

Esecutivo: Oltre al requisito salariale, per beneficiare di un'esenzione per dirigenti, il dovere principale di un dipendente deve essere quello di gestire l'impresa o un suo dipartimento, avere almeno due lavoratori a tempo pieno sotto la propria gestione e avere l'autorità per assumere e licenziare .

Amministrativo: Per un'esenzione amministrativa si applica il requisito della retribuzione, inoltre il dipendente deve essere impegnato in lavori d'ufficio relativi alle operazioni dell'impresa e deve essere in grado di eseguire un giudizio indipendente su questioni significative.

Professionale: Esistono due tipi di esenzioni professionali: professionali e dotti. I dipendenti devono soddisfare i seguenti test per un'esenzione professionale appresa: Il deve essere pagato non meno di $ 684 settimanali; devono essere impegnati in un lavoro intellettuale che richiede discrezione e giudizio; le loro conoscenze avanzate devono essere in un campo della scienza o dell'apprendimento; e deve essere acquisito attraverso un corso di istruzione esteso.

Per un'esenzione professionale creativa, il lavoratore deve soddisfare il requisito salariale e il suo lavoro principale deve coinvolgere talento, originalità o invenzione in uno sforzo creativo.

Dipendenti informatici: I dipendenti informatici possono essere pagati con uno stipendio di almeno $ 684 a settimana o ogni ora a una tariffa di almeno $ 27,63 per essere esentati. Devono anche essere impiegati come programmatori, ingegneri o ruoli simili e i loro compiti devono consistere nell'implementazione della progettazione, dello sviluppo o dell'analisi per sistemi o programmi informatici.

Vendite esterne: Affinché il personale di vendita esterno sia esentato, il loro compito principale deve essere quello di vendere e devono lavorare abitualmente lontano dall'ufficio o dalla sede dell'attività.

Altamente compensato: I lavoratori che guadagnano più di $ 107.432 all'anno possono essere esentati se svolgono regolarmente uno dei compiti dei suddetti dipendenti esenti esecutivi, amministrativi o professionali.

Operai (che non sono dirigenti e sono coperti dalla FLSA) non sono esenti dalle regole sugli straordinari, indipendentemente dall'importo dello stipendio che ricevono.

Avvenimenti notevoli

Nel 2015, durante l'amministrazione del presidente Barack Obama, il Dipartimento del lavoro ha emesso nuove linee guida che hanno sollevato il livello salariale minimo per l'esenzione dagli straordinari dagli attuali $ 23.660 a $ 47.476. La soglia non veniva innalzata da anni e un aumento avrebbe aiutato milioni di lavoratori a salario medio a poter richiedere tempo e mezzo per le ore lavorate in eccesso di 40.

I fautori delle nuove regole hanno notato che la nuova soglia proteggerebbe i lavoratori dall'essere sfruttati dai loro datori di lavoro, poiché la soglia allora attuale era in vigore da molti anni e non era legata al costo della vita.

Ma il raddoppio del livello minimo ha comportato rapide sfide legali da parte delle aziende, che si sono opposte all'idea di rendere così tanti dipendenti idonei a pagare gli straordinari. Un giudice federale del Texas ha bloccato la legge nel 2017, stabilendo che il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti ha oltrepassato la soglia alzando la soglia in modo così drastico.

I dipendenti stipendiati o esenti non sono tenuti a contabilizzare le ore lavorate e sono responsabili del completamento dell'intero lavoro come meglio credono durante l'orario in cui desiderano lavorare oltre alla giornata lavorativa. Alcuni oppositori alla modifica delle regole temevano che far seguire a questi lavoratori il proprio tempo avrebbe creato un divario tra i dipendenti esenti e quelli non esenti.

Un'ultima regola è stata emessa dal Dipartimento del Lavoro nel 2019, durante l'amministrazione Trump, che ha fissato la soglia salariale a $ 35.568 all'anno (o $ 684 a settimana). I dipendenti stipendiati che guadagnano meno di quello hanno diritto alla retribuzione degli straordinari. La legge è entrata in vigore il 1 gennaio 2020.

Nuova guida DOL sui dipendenti non esenti da telelavoro

Questa è una notizia importante perché significa che nella maggior parte dei casi, se un datore di lavoro consente a un dipendente di svolgere il lavoro a distanza, i datori di lavoro non devono consultare i registri informatici per indagare se e quando i dipendenti hanno effettivamente lavorato. I datori di lavoro possono utilizzare le procedure standard di cronometraggio e chiedere ai dipendenti di riportare accuratamente le ore lavorate.

'I datori di lavoro devono usare la ragionevole diligenza nel tracciare l'orario di lavoro dei telelavoratori non esenti e possono farlo fornendo una procedura di segnalazione per il tempo non programmato, ha affermato il Dipartimento del lavoro (DOL) nella guida del 24 agosto [2020]. I lavoratori devono poi essere risarciti per tutte le ore di lavoro dichiarate, anche quelle non richieste dal datore di lavoro».

Da asporto chiave

  • I dipendenti non esenti hanno diritto al salario minimo federale e alla retribuzione degli straordinari in conformità con il Fair Labor Standards Act.
  • I dipendenti possono essere esentati da queste leggi solo se soddisfano i test specifici stabiliti dalla FLSA.
  • Una legge è entrata in vigore il 1 gennaio 2020, fissando la soglia salariale minima per l'esenzione a $ 684 a settimana.

Fonti dell'articolo

  1. Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti. ' Scheda informativa n. 17A: Esenzione per i dipendenti esecutivi, amministrativi, professionisti, informatici e di vendita esterna ai sensi del Fair Labor Standards Act (FLSA ).' Accesso il 30 luglio 2020.

  2. Società per la gestione delle risorse umane. ' DOL fornisce una guida sul monitoraggio dell'orario di lavoro dei telelavoratori .' Accesso il 28 agosto 2020.