Carriere

Operatore sensore di sistema aerospaziale senza pilota – AFSC 1U0X1

Un aereo senza pilota MQ-1 Predator si prepara al decollo a supporto delle operazioni nel sud-ovest asiatico.

••• Immagini Stocktrek / Getty Images

SommarioEspandereSommario

Unmanned Aerospace System (UAS) Sensor Operator (AFSC 1U0X1) è stato ufficialmente istituito dall'Air Force il 31 gennaio 2009. Il primo gruppo di studenti a seguire il nuovo corso, ha iniziato la formazione nell'agosto 2009. I piloti UAS sono ufficiali incaricati. Attualmente, gli specialisti dell'Air Force 1UOX1 svolgono i loro compiti sui veicoli aeronautici senza pilota (UAV) MQ-1 Predator e MQ-9 Reaper.

Lavora come operatore di sensori UAS

Gli operatori di sensori UAS svolgono compiti come membri dell'equipaggio della missione su sistemi aerospaziali senza pilota. Impiegano sensori aviotrasportati in modalità manuale o assistita da computer per completare attivamente o passivamente le loro missioni. I sensori acquisiranno, tracceranno e monitoreranno oggetti aerei, marittimi e terrestri.

Il personale qualificato conduce le operazioni e le procedure in conformità a:

  • Istruzioni speciali (GIRI)
  • Ordini di missione aerea (ATO
  • Regole di ingaggio (ROE)

I membri dell'equipaggio assistono i piloti UAS in tutte le fasi dell'impiego per includere la pianificazione della missione, le operazioni di volo e il debriefing. Gli operatori dei sensori monitorano continuamente lo stato degli aeromobili e dei sistemi d'arma per garantire un'applicazione letale e non letale della potenza aerea.

Doveri Eye-In-The-Sky

L'operatore del sensore del sistema aerospaziale senza pilota condurrà missioni di ricognizione e sorveglianza su potenziali obiettivi e aree di interesse. Hanno il compito di rilevare, analizzare e discriminare tra obiettivi validi e non validi. Alcuni degli strumenti coinvolti includono l'uso di radar ad apertura sintetica, immagini video full motion elettro-ottiche, in condizioni di scarsa illuminazione e a infrarossi e altri sofisticati sistemi di acquisizione e tracciamento attivi o passivi.

Il pilota dell'UAS aiuterà a raggiungere gli obiettivi generali della missione lavorando con l'integrazione dell'Air Order of Battle (AOB), la navigazione aerea e la pianificazione del controllo del fuoco. Determinano il controllo efficace delle armi e le tattiche di consegna. Il pilota riceverà informazioni sull'obiettivo, note come 9-liner, per la consegna delle armi. Il 9-liner trasmette al pilota importanti coordinate del bersaglio e altre informazioni rilevanti per la missione.

Nell'ambito dei compiti, riceveranno e interpreteranno regolarmente le informazioni pertinenti sull'ATO, sull'ordine di controllo dello spazio aereo (ACO) e sugli SPIN. Estraggono e diffondono informazioni ai partecipanti alla missione. Gli operatori UAS ricercheranno e studieranno le immagini dei bersagli e le battaglie amichevoli e nemiche. Osserveranno le capacità offensive e difensive da varie fonti mentre assemblano la fonte e le informazioni di destinazione. Lavoreranno ulteriormente per localizzare le forze e determinare le intenzioni ostili e le possibili tattiche del nemico.

Voli senza pilota

Prima del volo, eseguiranno la pianificazione della missione pre-volo. Questa pianificazione continuerà in volo mentre lavoreranno con il comando unificato dei combattenti e le regole di ingaggio del teatro. L'operatore qualificato deve comprendere tattiche, tecniche e procedure (TTP) per le risorse dell'ordine di battaglia aereo amiche e nemiche. Gestiscono anche apparecchiature ausiliarie per la pianificazione della missione per inizializzare le informazioni per il download sistemi di missioni aeree .

L'operatore UAS utilizzerà sistemi di puntamento o marcatura laser che forniscono l'identificazione e l'illuminazione del bersaglio per la consegna delle armi. Questi sistemi laser possono anche essere impiegati a supporto di altre missioni di combattimento. Il pilota è anche responsabile della guida delle armi terminali. Dopo l'impegno, l'operatore UAS condurrà le valutazioni dei danni da battaglia (BDA) e comunicherà questi risultati verso l'alto per un potenziale riattacco con l'obiettivo.

Dopo le operazioni, il pilota parteciperà al debriefing post-volo per stabilire i risultati della missione e il potenziale sviluppo procedurale.

QUALI Responsabilità di Leadership

Come parte delle loro responsabilità di leadership, il pilota UAS condurrà formazione iniziale, qualificazione, aggiornamento e continuazione per i membri dell'equipaggio della missione. Svolgeranno attività di formazione, pianificazione, standardizzazione e valutazione e altre funzioni del personale. Il pilota può essere chiamato a svolgere visite di assistenza del personale ad altre unità.

Il pilota può essere coinvolto nel test e nella valutazione delle capacità di nuove apparecchiature e della compatibilità di nuove procedure.

Formazione iniziale delle abilità

L'operatore del sensore del sistema aerospaziale senza pilota parteciperà al corso sui fondamenti dell'equipaggio a Lackland AFB, in Texas, per quattro settimane. Frequenteranno quindi la scuola tecnica a Randolph AFB, in Texas, per 21 giorni di lezione. Il diploma di Scuola Tecnica AF comporta l'assegnazione di un livello di 3 competenze (apprendista).

Durante il corso UAS Fundamentals, gli studenti vengono accoppiati con i tirocinanti UAS Pilot e seguono questo corso come una squadra di volo di due persone.

Formazione per la certificazione

Dopo la laurea presso il corso UAS Fundamentals, gli studenti procedono all'addestramento per la qualificazione dell'equipaggio presso la Creech Air Force Base, in Nevada, per un aggiornamento al livello di 5 abilità (tecnico). Questa formazione è una combinazione di certificazione di attività sul posto di lavoro e iscrizione a un corso per corrispondenza chiamato a Corso di sviluppo professionale (CENTRO PER LA PREVENZIONE E IL CONTROLLO DELLE MALATTIE).

Una volta che i formatori dell'aviatore hanno certificato di essere qualificati per svolgere tutti i compiti relativi a tale incarico e una volta completato il CDC, inclusa la prova scritta finale a libro chiuso, vengono aggiornati al livello di 5 abilità e sono considerati ' certificati' per svolgere il proprio lavoro con una supervisione minima. L'AFSC, la formazione a 5 livelli ha una media di 16 mesi.

Una volta ricevuto il livello di abilità 5, rimangono a Creech per un incarico operativo o procedono verso un'altra base per il loro primo incarico operativo.

Allenamento avanzato

Al raggiungimento del rango del Sergente Maggiore, gli aviatori vengono inseriti in un addestramento (artigiano) di 7 livelli. Un artigiano può aspettarsi di ricoprire varie posizioni di supervisione e gestione come capoturno, elemento sottufficiale in carica (NCOIC), sovrintendente di volo e varie posizioni del personale. Per l'assegnazione del livello di abilità 9, le persone devono possedere il grado di Senior Master Sergeant. Un livello 9 può aspettarsi di ricoprire posizioni come capo volo, sovrintendente e vari lavori NCOIC del personale.

Posizioni di assegnazione

  • Creech AFB, NV
  • Holloman AFB, NM
  • Cannone AFB, NM

Gli UAS sono la nuova cosa 'in' nell'Air Force, quindi aspettati che questo elenco di posizioni di assegnazione si espanda.

Altri requisiti

  • Necessario Composito ASVAB Punto : G-64 o E-54
  • Obbligo di nulla osta di sicurezza : Segretissimo
  • Requisito di forza : Sconosciuto
  • Sono auspicabili corsi di fisica, chimica, scienze della terra, geografia, informatica e matematica
  • Normale visione dei colori
  • Qualifica medica secondo AFI 48-123, Visite mediche e norme, allegato 2
  • Deve essere cittadino statunitense
  • Capacità di tastiera 20 wpm