Carriere Di Intrattenimento

Le 6 migliori organizzazioni che certificano periti di belle arti

Organizzazioni professionali per la proprietà personale certificata e periti d'arte

Può sembrare controintuitivo, ma attualmente i periti di proprietà personali (e belle arti) non sono tenuti per legge a essere regolamentati. Purtroppo, questa mancanza di controllo può portare a affari loschi, commercio di opere contraffatte e altre pratiche discutibili.

Tuttavia, i certificati vengono rilasciati a periti qualificati. L'importanza della certificazione di valutazione garantisce che sia il consumatore (cioè il collezionista, il curatore immobiliare) che il venditore (cioè il commerciante, il perito) siano protetti nell'attività di valutazione e valutazione d'arte.

Al fine di evitare qualsiasi decisione spiacevole durante la valutazione di un'opera d'arte, assicurati di scegliere un perito statunitense certificato da uno dei principali organismi di accreditamento tra cui The Appraisers Association of America (AAA), American Society of Appraisers (ASA) o International Society di periti (ISA). Questi organismi forniscono una formazione rigorosa per i periti d'arte, che portano a una certificazione per i loro membri accreditati. Mentre AAA, ASA e ISA sono le più conosciute, ce ne sono altre altrettanto buone.

Se desideri lavorare come an perito d'arte , è meglio ottenere la certificazione e aderire a uno degli organismi di accreditamento professionale qui elencati. In genere, i periti d'arte devono completare un corso di formazione e superare gli esami per essere accreditati.

Società americana di periti (ASA)

Periti d

Getty Images

Fondata nel 1936, l'American Society of Appraisers è la più antica organizzazione di valutazione e ha requisiti severi per l'adesione.

I periti che desiderano aderire all'ASA devono superare l'esame di etica ASA e il corso e l'esame USPAP di 15 ore.

Art Dealers Association of America (ADAA)

Dulwich Picture Gallery, Foto di Oli Scarff Getty Images

Dipinti del Vecchio Maestro in mostra alla Dulwich Picture Gallery, che celebra il suo bicentenario il 4 gennaio 2011 a Londra. La prima galleria d'arte pubblica d'Inghilterra, fu fondata nel 1811 da Sir Francis Bourgeois che lasciò in eredità la sua collezione di dipinti antichi. Oli Scarff/Getty Images

Il servizio ADAA valorizza l'arte che spazia dai maestri antichi alle opere contemporanee acquisite ai fini fiscali.

L'adesione all'ADAA richiede un invito da parte del Consiglio di amministrazione dell'ADAA. I concessionari che diventano membri hanno 'una consolidata reputazione di onestà, integrità e professionalità tra i loro colleghi. O danno un contributo sostanziale alla vita culturale della comunità offrendo opere di alta qualità estetica, presentando mostre meritevoli o pubblicando cataloghi accademici.'​

Associazione degli estimatori d'America (AAA)

Valutando l

La valutazione dell'arte per questioni legali. Foto Matt Cardy/Getty Images

I membri certificati della Appraisers Association of America sono qualificati per valutare belle arti , gioielli e beni personali.

L'iscrizione AAA comprende oltre 700 periti. Sono principalmente indipendenti, ma alcuni membri hanno un'affiliazione a una galleria oa una casa d'aste. Per diventare un membro è necessario che i periti debbano completare il programma di studi di valutazione NYU/SCPS o il programma AAA.

Fondazione di valutazione (AF)

Antichi Maestri

Le opere di Old Masters non passano mai di moda. Il disegno di Raffaello Testa di musa offerto da Christie's il 4 dicembre 2009 a Londra. Peter Macdiarmid/Getty Images

La Appraisal Foundation è stata fondata nel 1987 come organizzazione educativa senza fini di lucro.

L'appartenenza è composta da organizzazioni senza scopo di lucro che rappresentano periti e utenti dei servizi di valutazione. L'abbonamento individuale non è disponibile.

Una delle missioni dell'AF è promuovere gli standard uniformi della pratica di valutazione professionale (USPAP).

La Società Internazionale di Valutatori (ISA)

L'International Society of Appraisers (ISA) è un'organizzazione senza scopo di lucro. L'appartenenza include periti, banditori d'asta, liquidatori immobiliari e galleristi d'arte.

L'adesione richiede il superamento del corso di base in studi di valutazione.

Associazione Privati ​​Commercianti d'Arte (PADA)

Commerciante d

Un mercante d'arte che lavora alla Frieze London Art Fair che si svolge a Regent's Park di Londra e si svolge dal 17 al 20 ottobre 2013. Oli Scarff/Getty Images

La Private Art Dealers Association (PADA) è un'organizzazione di sessanta mercanti d'arte affermati che forniscono valutazioni per donazioni di beneficenza e tasse di successione.

L'iscrizione è solo su invito ed è offerta a commercianti d'arte che operano da un minimo di cinque anni. I membri includono commercianti la cui esperienza spazia dalla valutazione degli antichi maestri alla valutazione dell'arte contemporanea e moderna.