Ricerca Di Lavoro

Suggerimenti per la scrittura di un profilo di curriculum

SommarioEspandereSommario L

Immagine di Theresa Chiechi The Balance 2019

Alcuni responsabili delle assunzioni raccomandano che i candidati inizino il loro curriculum con a riprendere il profilo invece di un obbiettivo . Ma qual è la differenza e perché uno potrebbe essere migliore dell'altro?

Un profilo di curriculum è a breve riassunto delle competenze di un candidato , esperienze e obiettivi in ​​relazione a un'apertura di lavoro specifica. D'altra parte, l'a riprendere l'obiettivo indica semplicemente il tipo di posizione che il richiedente sta cercando.

In sostanza, un profilo è una versione molto ridotta di una lettera di presentazione. Senza ripetere l'intero curriculum, abbina le tue qualifiche ai requisiti del lavoro. L'intenzione è mostrare al responsabile delle assunzioni in modo rapido e convincente che sei la persona migliore per il lavoro.

Viene anche definito un profilo di curriculum carriera in sintesi , dichiarazione del profilo personale, dichiarazione del profilo, riepilogo del curriculum o riepilogo delle qualifiche. Tutti fanno riferimento alla profilazione delle tue qualifiche chiave per il lavoro sul tuo curriculum.

Vantaggi dell'utilizzo di un profilo

Alcuni decenni fa, prima che le domande di lavoro online diventassero la norma, gli obiettivi del curriculum erano il modo standard per iniziare i curriculum per posta ordinaria.

Tuttavia, Internet ha consentito ai datori di lavoro di aumentare esponenzialmente il pool di candidati. Sebbene ciò fosse positivo per i datori di lavoro, ha intensificato la concorrenza tra i cercatori di lavoro in molti settori.

Un profilo di curriculum offre ai candidati un modo per distinguersi tra le centinaia di curriculum che le aziende ricevono. La maggior parte dei datori di lavoro trascorre solo pochi secondi a guardare un curriculum e gran parte di questo tempo viene speso a guardare la sua metà superiore. Pertanto, anche se i datori di lavoro leggono solo il tuo profilo (che si trova direttamente sotto la tua intestazione e informazioni sui contatti ), avranno ancora un'idea chiara delle tue qualifiche uniche.

Inoltre, il tuo profilo dovrebbe includere riprendere le parole chiave che aiuterà la tua domanda a essere raccolta dal sistema di tracciabilità dei candidati che molte aziende utilizzano per esaminare le domande di apertura di lavoro.

Riprendi profilo vs. Riprendi obiettivo

Indicare un obiettivo sul tuo curriculum è un modo per convincere i datori di lavoro che sai cosa vuoi in un lavoro, mentre un profilo spiega cosa hai da offrire al datore di lavoro e può aiutarti a vendere la tua candidatura.

Un'altra opzione è non utilizzare nessuno dei due e iniziare semplicemente il tuo curriculum con la tua esperienza lavorativa più recente, ma questo sacrifica un'opportunità chiave per incorporare le frasi chiave che sono vitali se il tuo curriculum deve essere classificato in alto dai sistemi di tracciamento dei candidati.

Inoltre, un responsabile delle assunzioni deve lavorare di più: invece di avere un riepilogo evidenziato delle tue qualifiche per il lavoro in alto e al centro, dovrebbe cercare di accertare dalla sezione Esperienza se hai le competenze richieste.

La maggior parte dei datori di lavoro preferisce i profili di curriculum per riprendere gli obiettivi, ma spetta a te decidere quale funziona meglio per il tuo curriculum considerando la tua esperienza lavorativa, le tue capacità, il livello della posizione e le qualifiche per il lavoro per il quale ti stai candidando.

Ad esempio, mentre un obiettivo potrebbe affermare 'Insegnante di inglese esperto in cerca di posizione in una scuola indipendente', un profilo direbbe insegnante di inglese con 10 anni di esperienza in sistemi scolastici indipendenti. Successo nello sviluppo di strategie di insegnamento creative per raggiungere il superamento dei livelli scolastici negli esami in tutto lo stato.' A differenza dell'obiettivo, il profilo risponde alla domanda: 'Cosa può offrire questo candidato al datore di lavoro?'

Come regola generale, utilizzare un profilo di curriculum piuttosto che un obiettivo di curriculum è probabilmente la migliore strategia per i professionisti con esperienza lavorativa. Questo perché l'attenzione del profilo è sulle esigenze del datore di lavoro (e su come il candidato al lavoro può soddisfare questi requisiti) piuttosto che sugli obiettivi di carriera egocentrici del candidato.

Suggerimenti per la scrittura di un profilo di curriculum

Mantieni il tuo profilo conciso. Un profilo di curriculum dovrebbe essere lungo tra una e quattro (brevi) frasi. Puoi scrivere il tuo profilo come un breve paragrafo o in forma di punto elenco. In alternativa, puoi anche iniziare con una frase descrittiva seguita da quattro o cinque punti puntati che descrivono le tue qualifiche più desiderabili (come servizio clienti o competenze tecniche o di marketing). Ecco un esempio di come appare questo approccio combinato:

Esempio di profilo per un curriculum

Infermiera di sala operatoria compassionevole e ad alta energia con 8 anni di esperienza al servizio delle comunità rurali tramite contratti di viaggio.

  • Assistenza infermieristica: Esperto nella gestione delle fasi preoperatorie, intraoperatorie e postoperatorie di procedure chirurgiche di emergenza e programmate.
  • Relazioni con i pazienti: Eccellenti capacità di comunicazione con il paziente sia in inglese che in spagnolo, affrontando le preoccupazioni dei pazienti e della famiglia e fornendo l'educazione del paziente con chiarezza e sensibilità.
  • Certificazioni: Certificazioni BLS, PALS e ACLS attuali.
  • Punti di forza: Flessibilità e affidabilità comprovate nel lavoro su turni impegnativi; disponibile per la programmazione degli straordinari quando giustificato.
Espandere

Concentrati sull'elenco dei lavori. Nel tuo profilo, includi solo le competenze e le qualifiche relative al lavoro specifico per cui ti stai candidando. Un profilo è particolarmente utile se hai una storia lavorativa non correlata ai tuoi attuali obiettivi di carriera: ti consente di evidenziare solo la tua esperienza più rilevante.

Concentrati sul futuro. Un profilo serve a mostrare cosa hai da offrire a un datore di lavoro, cosa farai per l'azienda in futuro. Dai un'occhiata all'elenco delle offerte di lavoro per informazioni su ciò che l'azienda sta cercando in un dipendente. Nel tuo profilo, spiega come soddisferai le aspettative dell'azienda.

Una posizione di direttore delle vendite richiede qualcuno in grado di migliorare il record di vendite dell'azienda? Il tuo profilo potrebbe indicare che sei un 'direttore vendite esperto con successo nello sviluppo di strategie che hanno generato una crescita dei ricavi a 6 e 7 cifre'. Spiega cosa hai fatto per mostrare al responsabile delle assunzioni cosa puoi e cosa farai se ti assumono.

La posizione è importante. È importante che il tuo profilo o obiettivo del tuo curriculum sia elencato in modo che un datore di lavoro possa vederlo quando esamina per la prima volta il tuo curriculum, quindi posizionalo nella parte superiore della prima pagina, sopra la tua cronologia lavorativa.

Riprendi esempi di profili

È sempre utile rivedere i campioni per ottenere idee per il tuo curriculum. Ecco profili di curriculum di esempio per una varietà di offerte di lavoro.

Quando scrivi i tuoi profili, prova a integrare il tuo storico lavorativo e competenze nelle qualifiche elencate nel annuncio di lavoro , quindi sembri, al primo sguardo del responsabile delle assunzioni, ben qualificato per il lavoro.

Fonti dell'articolo

  1. CareerOneStop. ' Esempio di titolo e riepilogo ,' Accesso effettuato il 29 novembre 2019.

  2. Costruttore di carriera. ' I datori di lavoro condividono i loro errori più oltraggiosi nel curriculum e gli insuccessi immediati ,' Accesso effettuato il 29 novembre 2019.