Risorse Umane

Nuovo orientamento dei dipendenti: inserimento dei dipendenti

Orientamento dei dipendenti al computer

•••

vm/E+/Getty Images

L'orientamento ai nuovi dipendenti è il processo che utilizzi per accogliere un nuovo dipendente nella tua organizzazione. L'obiettivo dell'orientamento del nuovo dipendente è aiutare il nuovo dipendente a sentirsi accolto, integrato nell'organizzazione ed eseguire il nuovo lavoro con successo il più rapidamente possibile.

Nelle organizzazioni esiste un nucleo di informazioni che è necessario condividere con ogni nuovo dipendente. Ma, a seconda del livello del lavoro, delle responsabilità del lavoro e dell'esperienza del nuovo dipendente, i componenti varieranno.

L'orientamento ai nuovi dipendenti, spesso guidato da un incontro con la funzione Risorse umane, contiene generalmente informazioni in aree quali:

  • Sicurezza
  • L'ambiente di lavoro
  • La nuova descrizione del lavoro
  • Benefici e ammissibilità ai benefici
  • Il nuovo manager e colleghi del dipendente
  • Cultura aziendale
  • Storia dell'azienda
  • L'organigramma
  • Qualsiasi altra cosa che sia rilevante per il nuovo dipendente per lavorare nella nuova azienda

L'orientamento dei nuovi dipendenti spesso include un'introduzione a ciascun reparto dell'azienda e un elenco di dipendenti da incontrare che sono cruciali per il successo del nuovo dipendente. I migliori orientamenti hanno organizzato questi incontri prima dell'arrivo del nuovo dipendente.

L'onboarding dei dipendenti include anche la formazione sul posto di lavoro, spesso con un collega che fa o ha svolto il lavoro. L'orientamento del nuovo dipendente spesso include dedicare del tempo a svolgere i lavori in ciascun reparto per comprendere il flusso del prodotto o servizio attraverso l'organizzazione.

Tempistica e presentazione dell'orientamento dei dipendenti

Diverse organizzazioni orientano i nuovi dipendenti in modo diverso. Gli orientamenti vanno da un giorno o due interi di scartoffie, presentazioni e introduzioni a un programma di orientamento quotidiano che è stato efficace in un'azienda per anni.

Nel programma di orientamento quotidiano, il responsabile del dipartimento del nuovo dipendente imposta un orientamento di 120 giorni durante il quale il nuovo dipendente ha imparato ogni giorno qualcosa di nuovo sull'azienda mentre svolgeva anche il lavoro.

Dall'incontro con l'amministratore delegato all'utilizzo di ogni attrezzatura dello stabilimento, questo orientamento a lungo termine ha accolto il nuovo dipendente e gradualmente lo ha immerso nel funzionamento, nella storia, nella cultura, nei valori e nella missione dell'organizzazione.

All'inizio del programma di 120 giorni, i nuovi dipendenti hanno partecipato a sessioni di formazione e completato le necessarie pratiche burocratiche per l'occupazione e i benefici, ma il resto è stato progettato su misura per il dipendente.

Efficace nuovi orientamenti dei dipendenti spesso contengono componenti nel tempo sia per 30 giorni, 90 giorni o più. Non è efficace colpire un nuovo dipendente con troppe informazioni durante i primi giorni di lavoro.

Infine, molte organizzazioni assegnano un mentore o un amico al nuovo dipendente. Questo collega risponde a tutte le loro domande e aiuta il nuovo dipendente a sentirsi rapidamente a casa.

La selezione e la formazione di questi dipendenti è fondamentale. Non vuoi che un dipendente privato dei diritti o infelice faccia da mentore agli altri.

Come avere un programma di orientamento di livello mondiale

Il dottor John Sullivan, capo del programma di gestione delle risorse umane presso la San Francisco State University, conclude che diversi elementi contribuiscono a un programma di orientamento di livello mondiale.

Il miglior orientamento per i nuovi dipendenti:

  • Ha obiettivi mirati e li raggiunge
  • Rende il primo giorno una festa
  • Coinvolge la famiglia così come i colleghi
  • Rende i nuovi assunti produttivi il primo giorno
  • Non è noioso, affrettato o inefficace
  • Utilizza il feedback dei nuovi dipendenti per migliorare continuamente

Se il tuo orientamento per i nuovi dipendenti incorpora questi sei fattori, sai di essere sulla strada giusta per un orientamento efficace che accolga e insegni ai tuoi nuovi dipendenti.

Conosciuto anche come Inserimento, orientamento, inserimento di nuovi dipendenti.