Carriere Militari Statunitensi

Incarichi militari umanitari o compassionevoli

Richiesta di incarichi per circostanze familiari estreme

Soldato che torna a casa per un incarico compassionevole abbracciando la sua famiglia nel cortile di casa

•••

Produzioni MoMo / Getty Images

SommarioEspandereSommario

È una sfortunata verità che a volte durante una carriera militare, un membro può sperimentare un grave disagio familiare che richiede la sua presenza per risolverlo, con circostanze che lo fanno risolvere con congedo di emergenza poco pratico.

Per aiutare i militari in tali situazioni, ciascuno dei servizi ha sviluppato un programma che consente di riassegnare i militari o di rinviarli temporaneamente da un incarico se hanno gravi difficoltà familiari che richiedono la loro presenza per risolversi. L'Aeronautica, la Marina, il Corpo dei Marines e la Guardia Costiera chiamano questo programma Incarichi umanitari. L'esercito chiama il suo programma Incarichi compassionevoli.

Programma eccezionale per i membri della famiglia

Sebbene non faccia parte degli incarichi umanitari/compassionevoli, il Programma per i membri della famiglia eccezionale (EFMP) merita una menzione speciale. L'EFMP è stato sviluppato per assicurarsi che i membri della famiglia militare (dipendenti) con bisogni speciali (medici, psicologici o educativi) ricevano l'attenzione speciale di cui hanno bisogno. Una piccola parte di questo programma è integrata nel sistema di incarichi militari.

Quando un membro militare ha persone a carico (coniuge, figli, figliastri e altri parenti stretti) con bisogni speciali, viene iscritto all'EFMP. I dipendenti possono avere condizioni come l'asma, il disturbo da deficit di attenzione (ADD), necessitano di cure ospedaliere per più di sei mesi e molte altre difficoltà.

Se il membro viene selezionato per un incarico accompagnato, una delle prime cose che accadono è che le persone dell'EFMP presso la base perdente contattano le persone dell'EFMP presso la base guadagnante prevista per determinare se le esigenze speciali del dipendente possono essere adeguatamente affrontate nella nuova sede. In caso contrario, l'incarico viene annullato. Garantisce quel militare dipendenti non sono costretti a trasferirsi in luoghi in cui i loro bisogni speciali non possono essere adeguatamente affrontati, né dall'installazione militare né nella comunità locale.

Tuttavia, l'EFMP non impedisce a un membro di svolgere la propria quota di incarichi non accompagnati, quindi possono comunque schierarsi. Il programma si assicura semplicemente che i membri non siano selezionati per un incarico accompagnato in aree in cui i loro familiari non riceverebbero l'attenzione speciale di cui hanno bisogno.

Riassegnazioni umanitarie

Un incarico umanitario è un incarico speciale autorizzato ad alleviare un disagio così grave che un congedo di emergenza non può risolverlo completamente. Sebbene ciascuno dei servizi abbia procedure diverse, esistono alcuni requisiti comuni a tutte le filiali.

Per poter beneficiare di un incarico umanitario, un membro militare deve avere un problema documentato e motivato che coinvolge un membro della famiglia, che è significativamente più grave della situazione di un altro membro dell'esercito. Per 'familiare' si intende generalmente il coniuge, il figlio, il padre, la madre, il suocero, la suocera, una persona in loco parentis o altre persone residenti nel nucleo familiare che sono a carico per oltre la metà del loro sostegno finanziario . Nella Guardia Costiera, suocero e suocera non si qualificano come familiari per gli incarichi umanitari.

Il problema deve poter essere risolto entro un determinato lasso di tempo (da sei mesi a due anni, a seconda del ramo di servizio). I membri militari dovrebbero essere disponibili per incarichi in tutto il mondo, in ogni momento, in base alle esigenze del servizio. Questo è gran parte del motivo per cui ottengono uno stipendio. Per coloro che hanno un problema familiare permanente o prolungato che impedisce la riassegnazione, il discarico umanitario è generalmente l'azione appropriata.

Il controllore generale ha stabilito che i servizi militari non possono finanziare un trasferimento di incarico solo per motivi umanitari. Ciò significa che deve esserci uno slot valido alla base di guadagno per il grado e il lavoro della persona. Ad esempio, l'Air Force non sarebbe in grado di riassegnare un meccanico di aerei da caccia F-15 a una base che non dispone di slot per meccanici di aerei da caccia F-15. Tuttavia, a volte un servizio consentirà a un membro di riqualificarsi per un lavoro diverso, per riempire uno spazio richiesto presso la sede dell'incarico umanitario.

Richieste di azione compassionevole dell'esercito

L'esercito chiama il suo programma di assegnazione umanitaria 'Richieste di azione compassionevole'. Le azioni compassionevoli sono richieste da singoli soldati quando esistono problemi personali. I due tipi di richieste compassionevoli sono quando i problemi personali sono:

  • Temporaneo (risolvibile entro un anno)
  • Non dovrebbe essere risolto entro un anno

La riassegnazione può essere autorizzata in caso di gravi problemi familiari ed è necessaria la presenza del soldato. Un soldato può ottenere la cancellazione o il differimento da un incarico all'estero se il problema richiede loro di rimanere negli Stati Uniti per un breve periodo.

Se il problema è cronico o non può essere risolto in un breve lasso di tempo, una procedura di dimissione compassionevole è generalmente l'azione più appropriata. Può essere presa in considerazione la riassegnazione in caso di problemi familiari estremi che non dovrebbero essere risolti entro un anno se soddisfa i requisiti esigenze dell'Esercito .

Le richieste sono fatte su DA Modulo 3739, Domanda di assegnazione - Cancellazione - Differimento per problemi familiari estremi presentato attraverso la catena di comando. Deve essere fatto dal soldato. I comandanti possono disapprovare le Richieste Compassionevoli quando non soddisfano i prerequisiti. Il comando del personale dell'esercito ha l'autorità di approvazione per una riassegnazione compassionevole.

Criteri

  • Il soldato deve essere presente per risolvere il problema e non può essere fatto con un permesso.
  • Il problema non poteva essere previsto quando il soldato è entrato l'ultima volta in servizio attivo.
  • Un familiare comprende il coniuge, il figlio, il genitore, il fratello minore o la sorella, una persona in loco parentis o l'unico consanguineo vivente del soldato. Se non una di queste persone, deve essere documentata come persona a carico o, nel caso dei suoceri, nessun altro membro della famiglia del coniuge può aiutarla.
  • Per la riassegnazione, nell'installazione richiesta deve essere disponibile un lavoro (MOS) di rango corretto.
  • Un incarico pendente può essere differito fino a quando la richiesta non sarà decisa. Tuttavia, i soldati in addestramento di base non saranno rinviati dall'AIT in attesa dei risultati.
  • Il problema deve essere temporaneo e risolvibile entro un anno, anche se a volte vengono approvati rinvii più lunghi.

Esempi di richieste approvate

  • Morte, stupro o un grave episodio psicotico del coniuge o di un figlio minorenne
  • Malattia terminale di un parente stretto di cui si prevede il rilascio dei documenti medici entro 12 mesi
  • Intervento chirurgico maggiore per un coniuge o un figlio minore che avrà 12 mesi o meno di tempo di recupero
  • Se sei stato separato dalla tua famiglia a causa del servizio militare (non negligenza o cattiva condotta) e i tuoi figli sono affidati
  • Adozione se il bambino viene affidato entro 90 giorni e l'adozione è iniziata prima della notifica della riassegnazione
  • I soldati in viaggio da un tour OCONUS accompagnato a un tour OCONUS non accompagnato possono essere posticipati per un massimo di 30 giorni. Il differimento è per la sistemazione della famiglia quando è richiesta la presenza del soldato per problemi imprevisti
  • La recente morte di altri familiari in circostanze attenuanti

Esempi di richieste negate

  • Il desiderio di trasferirsi in una nuova area
  • Divorzio o separazione e azioni legali ad esso relative, inclusa l'affidamento dei figli
  • Ottenere l'affidamento dei figli in caso di divorzio
  • Genitorialità unica
  • La gravidanza difficile del coniuge
  • Allergie dei familiari
  • Problemi abitativi
  • Problemi finanziari
  • Problemi cronici relativi a genitori o suoceri

Se una richiesta di azione compassionevole non viene approvata, un soldato può solo richiedere una riconsiderazione per la stessa emergenza familiare Una volta. In caso di disapprovazione, non ci saranno ulteriori riconsiderazioni.