Colloquio Di Lavoro

Domande di intervista sulla gestione dei problemi sul lavoro

Donna sorridente nella riunione dell

••• 10.000 ore / Getty Images

SommarioEspandereSommario

Quando fai domanda per un lavoro, una tipica domanda al colloquio di lavoro è: 'Quali problemi principali hai riscontrato sul lavoro e come li hai affrontati?'

Ecco cosa devi sapere per sviluppare una risposta efficace a questa domanda del colloquio.

Ciò che l'intervistatore vuole sapere

Presta attenzione alla seconda parte della domanda, su come hai gestito il problema. Il tuo intervistatore non è interessato a parlare di quanto fosse malvagio il tuo ultimo capo o di quanto fosse incasinato il sistema di inventario delle scorte del tuo precedente datore di lavoro.

Invece, questa domanda è la tua opportunità per condividere come gestisci avversità e sfida . Gli intervistatori sperano di avere un'idea del tuo carattere e di come affronti le sfide.

Come rispondere alle domande sui problemi di lavoro

Nella tua risposta, dovrai assicurarti di descrivere il problema e anche la soluzione. Aiuta essere preparati. Questo tipo di risposta ha sempre due parti e talvolta tre.

1. Descrivi un problema

Per la prima parte, è necessario descrivere un problema. Quindi, devi mostrare come hai risolto la situazione attivamente, non passivamente.

2. Spiega come hai gestito il problema

Non devi necessariamente essere quello che ha risolto l'intero problema, anche se se l'hai fatto, buon lavoro per mostrare iniziativa. Molte volte, tuttavia, chiamare le persone giuste è la forma di azione migliore e più appropriata. Ad ogni modo, non essere timido nel dirlo al tuo intervistatore.

3. Condividi la tua filosofia personale (facoltativo)

Una terza parte della risposta a questo tipo di domanda riguarda la condivisione della tua filosofia personale. La tua filosofia può riguardare la tua etica del lavoro in generale o certa problemi specifici del settore . Se non hai un filosofia di lavoro personale , prenditi del tempo per pensarci prima del colloquio.

Non stressarti per trovare un problema importante. Non tutti possono salvare un'azienda dalla rovina finanziaria. Un problema può essere semplice come aiutare due colleghi che non sono d'accordo su come affrontare un compito a risolvere le loro differenze. Ciò che percepisci come un problema e come scegli di risolverlo dice molto su chi sei come persona.

Esempi di risposte solide all'intervista

Ecco esempio di risposte alle interviste per tre diversi problemi. Puoi prenderli e modificarli per adattarli alle tue esperienze personali e al tuo background, oppure usarli come guida per creare la tua risposta:

Esempio di risposta n. 1

Una volta ho riscontrato un grave difetto nel lavoro di uno dei membri più anziani del dipartimento, che avrebbe potuto essere molto costoso per l'azienda se fosse stato trascurato. Sono andato direttamente da loro e l'ho richiamato alla loro attenzione in modo che potessero aggiustarlo prima che influisse sul risultato finale.

Espandere

Perché funziona: Il problema di cui sopra è un semplice due parti: ecco il problema, ed è così che l'ho risolto. Ottieni punti extra qui per lasciare che quel dipendente anziano salvi la faccia e risolva il problema da solo, invece di coinvolgere i suoi superiori inutilmente.

Esempio di risposta n. 2

Ritengo che il modo migliore per affrontare qualsiasi sfida sia affrontarle frontalmente. Quando ho scoperto che uno dei miei colleghi stava dicendo cose che non erano vere alle mie spalle, sono andato da loro e ne ho parlato. Si è scoperto che avevano frainteso ciò che avevo detto e sono stato in grado di mettere le cose in chiaro con loro e il mio supervisore.

Espandere

Perché funziona: Quanto sopra è un esempio della risposta in tre parti: questo intervistato afferma subito una filosofia personale e poi mostra come applica quella filosofia nella vita lavorativa.

Esempio di risposta n. 3

Uno dei maggiori problemi che ho riscontrato in questa professione è stata la mancanza di finanziamenti adeguati per i programmi che stiamo cercando di implementare. Penso di avere molte idee creative per aiutare a superare alcuni dei limiti di budget inerenti a questo tipo di lavoro.

Espandere

Perché funziona: Noterai che questa risposta non trasmette un problema accaduto. Al contrario, mostra che l'intervistato è consapevole delle sfide in quel particolare settore e sta già pensando in anticipo a come affrontarle.

Suggerimenti per dare la risposta migliore

Segui queste strategie per dare una risposta forte che dimostrerà che sei un buon candidato.

  • Essere preparato. È molto più facile rispondere a questa domanda se hai in mente un problema e una soluzione, piuttosto che pensarci da zero. Prima del colloquio, prova a pensare alle tue esperienze in vari ruoli che hai ricoperto nella tua carriera. Questo viaggio nella memoria ti sarà utile per rispondere a questa domanda e ad altre che ti chiederanno di riflettere sul tuo lavoro.
  • Mostra il tuo lavoro. Ricorda, gli intervistatori sono più interessati a vedere come affronti un problema. Non devi necessariamente offrire un'unica soluzione che risolvesse tutto. È sufficiente mostrare come hai iniziato a gestire il problema.
  • Condividi una filosofia. Se puoi condividere qualcosa che punta a una filosofia legata al lavoro, gli intervistatori lo noteranno. Ad esempio, potresti notare che non scappi dai problemi, o che sai quando elevare i problemi a superiori, e così via.

Cosa non dire

Ecco alcuni passi falsi da evitare:

  • Non divagare. Vuoi dare una risposta serrata in due o tre parti. Non entrare troppo nelle erbacce con le specifiche della sfida che si è verificata e condividi la tua soluzione in un linguaggio semplice e diretto. Se stai cercando di rimanere concentrato, il Tecnica STAR può aiutare. STAR sta per Situazione, Compito, Azione, Risultato. Usa questo framework per parlare di questi quattro elementi. Per questa particolare domanda, probabilmente vorrai enfatizzare le azioni che hai intrapreso, nonché qualsiasi risultato positivo che si verifica
  • Non lamentarti . Sì, gli intervistatori stanno chiedendo di un problema. Ma ciò non significa che stiano cercando te per condividere una lista di problemi e preoccupazioni che sono emerse nei tuoi ruoli precedenti. Concentrati sul fatto che la maggior parte della tua risposta sia incentrata sul positivo e sulla soluzione che hai trovato. Evitare a tutti i costi di parlare negativamente di aziende o colleghi specifici.

Domande comuni di follow-up

Da asporto chiave

MOSTRA IL TUO LAVORO. Naturalmente, gli intervistatori vogliono vedere un risultato positivo, ma sono anche desiderosi di capire il tuo approccio.

MANTENERE POSITIVO. Sii professionale, educato e positivo. Concentrati sulla soluzione, invece che sul problema, nella tua risposta e mantieni la descrizione del problema neutra (piuttosto che negativa nel tono).

CONDIVIDI UNA FILOSOFIA. Se hai una filosofia di lavoro da condividere, ed è rilevante per il modo in cui hai gestito la situazione, vai avanti e menzionala.