Ricerca Di Lavoro

Come e perché configurare un account e-mail per la ricerca di lavoro

Zollette di zucchero a forma di simbolo di una busta di posta elettronica.

••• DUELLO / Getty Images

Quando stai cercando un lavoro, può essere una buona idea creare un account di posta elettronica da utilizzare solo per la ricerca di lavoro. In questo modo la tua email professionale non verrà confusa con la tua corrispondenza personale. Molte aziende monitorano l'utilizzo della posta elettronica e di Internet da parte dei lavoratori, quindi è consigliabile mantenere il proprio ricerca di lavoro e la tua email di lavoro separato.

Pattinaggio sul ghiaccio sottile quando usi il tuo indirizzo di lavoro

È importante mantenere le tue attività di ricerca di lavoro separate dalle tue attività lavorative. È sempre intelligente cercare lavoro nel modo più discreto possibile quando sei impiegato. Non vuoi che il tuo capo scopra che stai cercando lavoro. Inoltre, l'utilizzo del tuo indirizzo e-mail di lavoro per fare domanda di lavoro potrebbe tornare a loro.

C'è anche sempre la possibilità che tu possa accidentalmente inoltrare o copiare qualcuno dal lavoro su un'e-mail relativa alla ricerca di lavoro. Cercare lavoro è già abbastanza difficile senza commettere questo tipo di errori non forzati. Risparmiati un po' di imbarazzo e mal di testa e crea un account e-mail per uso professionale, separato dall'account fornito dal tuo datore di lavoro.

Ottieni un account e-mail solo per la ricerca di lavoro

È facile e veloce configurare un nuovo account di posta elettronica. È possibile utilizzare una varietà di servizi di posta elettronica gratuiti basati sul Web, come Gmail, Outlook e Yahoo. La maggior parte dei telefoni e dei tablet ti consentirà di accedere alla tua posta elettronica personale tramite un'app, il che renderà facile controllare e rispondere alle e-mail in movimento, importante quando vuoi cogliere un'opportunità di lavoro.

Assegna un nome al tuo account e-mail appropriato per l'uso aziendale:

  • Nome.Cognome@gmail.com
  • Hannah.Smith@HannahSmith.com
  • M.Wilson@outlook.com

Evita di utilizzare indirizzi e-mail non professionali per la ricerca. Gli esempi includono cutegirl@hotmail.com e beachboy@aol.com. Usare il tuo nome o il più vicino possibile funziona sempre bene.

L'handle di posta elettronica che utilizzi è una delle prime cose che noterà un datore di lavoro o una connessione di lavoro, quindi assicurati che rifletta il tuo professionista, non la tua vita personale o familiare.

Salta tutto ciò che potrebbe mettere in pausa il responsabile delle assunzioni, come soprannomi graziosi o riferimenti alla cultura pop o qualsiasi cosa che non sia sicura per il lavoro.

Idealmente, il tuo indirizzo e-mail dovrebbe rimanere nella mente del responsabile delle assunzioni il tempo necessario per contattarti, ma non distinguersi per nessun altro motivo.

Aggiungi una firma ai tuoi messaggi

Una volta che hai il tuo indirizzo e-mail pronto per l'uso, imposta un firma e-mail comprese le informazioni di contatto e aggiungilo a tutti i messaggi che invii. La tua firma dovrebbe includere:

  • Nome e cognome
  • Indirizzo fisico ( opzionale )
  • Indirizzo email
  • Telefono
  • URL di LinkedIn ( se ne hai uno )
  • Gestioni dei social media ( se li usi professionalmente )

Dopo aver impostato l'account, invia a te stesso alcuni messaggi di prova e risposte per assicurarti di poter inviare e ricevere posta. Non dimenticare di aggiungere questo indirizzo email al tuo profilo LinkedIn, sito Web e qualsiasi altro social network professionale o portfolio online.

Quindi utilizza questo account e-mail per tutte le tue comunicazioni di ricerca di lavoro: per candidarti, pubblicare il tuo curriculum e connetterti con i tuoi contatti.

Assicurati di controllare frequentemente il tuo account in modo da poter rispondere immediatamente ai datori di lavoro interessati ad assumerti. Non ha senso impostare un account e-mail separato per la tua ricerca di lavoro se non lo controlli spesso. Mira ad almeno una volta al giorno in modo da non perdere messaggi sensibili al fattore tempo.

Non utilizzare il tuo account di posta elettronica di lavoro

Anche in questo caso, molte aziende monitorano le comunicazioni e-mail e l'utilizzo di computer e dispositivi di proprietà dell'azienda e non si desidera essere scoperti a cercare lavoro dal lavoro.

Non utilizzare il tuo indirizzo email di lavoro per la ricerca di lavoro o il networking. Non inviare curriculum e lettere di presentazione dal tuo account e-mail di lavoro e non utilizzare quell'indirizzo e-mail quando fai domanda per un lavoro online. Evita di utilizzare i computer o le reti aziendali per cercare lavoro o contattare i responsabili delle assunzioni.

Ricordarsi di utilizzare l'etichetta e-mail di ricerca di lavoro appropriata

È importante che tutte le tue comunicazioni con potenziali datori di lavoro e contatti di rete siano professionali e di tipo professionale. Etichetta e-mail di ricerca di lavoro corretta detta a quella persona in cerca di lavoro:

Formatta l'e-mail correttamente

Le e-mail di ricerca di lavoro sono simili a una lettera commerciale e dovrebbero essere strutturate e formattate di conseguenza. È anche importante usare il font giusto. Usare un carattere semplice e di facile lettura come Arial, Times New Roman o Cambria.

Segui le indicazioni

Includi il tuo curriculum e qualsiasi altro materiale richiesto, assicurati di seguire l'elenco o la descrizione del lavoro quando evidenzi la tua esperienza e abilità.

Rileggi prima di inviare

Chiedi a un amico fidato di rivedere la tua e-mail per errori, inclusi errori di ortografia dei nomi delle aziende. Quindi, invia a te stesso un messaggio di prova per assicurarti che il messaggio arrivi come formattato.