Ricerca Di Lavoro

Come confrontare i pacchetti di vantaggi per il datore di lavoro

Suggerimenti per la valutazione dei piani di benefici con le offerte di lavoro

Imprenditrice confrontando i documenti

•••

Immagini dell'eroe / Getty Images

Pacchetti di benefici per il datore di lavoro sono spesso trascurati da chi cerca lavoro. Una volta che hai trovato il lavoro dei tuoi sogni o lo stipendio dei tuoi sogni, le domande praticamente si fermano qui. Ma se lo sei considerando più di un'offerta di lavoro , o decidere se lasciare il tuo attuale lavoro per un trasloco, i vantaggi del datore di lavoro possono influenzare pesantemente la tua decisione.

Cosa includono i pacchetti di vantaggi

I pacchetti di vantaggi, tra cui l'assicurazione sanitaria, i piani pensionistici, le ferie e i congedi per malattia e l'assicurazione sulla vita e l'invalidità, possono rappresentare fino al 30% del compenso.

Come confrontare i pacchetti di vantaggi per il datore di lavoro

Grandi vantaggi possono aiutare ad aumentare la soddisfazione sul lavoro e aiutarti a guadagnare o risparmiare più denaro nel tempo. Ecco a cosa prestare attenzione quando si confrontano i benefici del datore di lavoro:

Piano di pensionamento

Esistono diversi tipi di piani pensionistici e le aziende possono offrire una combinazione che ne include più di uno. Puoi iniziare a valutarli definendo i tuoi termini.

Alcune aziende offrono i cosiddetti piani a benefici definiti, che la maggior parte delle persone chiamerebbe pensioni tradizionali. I datori di lavoro che offrono piani a benefici definiti versano contributi regolari al piano e il piano garantisce un determinato importo di reddito mensile per il dipendente in pensione.

L'altra opzione comune è un piano a contribuzione definita, che include piani come il 401(k). In questo tipo di piano, i dipendenti versano regolarmente contributi al conto attraverso le loro buste paga al lordo delle imposte. Il denaro viene investito e può crescere nel tempo, ma non c'è un rendimento garantito e il dipendente gestisce sia l'investimento che le distribuzioni.

Le piccole aziende possono invece offrire un conto pensionistico individuale (IRA), SEP IRA o SIMPLE IRA. Funzionano come un 401(k), ma possono avere limiti di contribuzione diversi. Possono anche essere offerti Roth IRA, in cui si mettono dollari al netto delle tasse, ma il denaro non viene tassato di nuovo quando il denaro viene ritirato al momento del pensionamento.

Quando un datore di lavoro offre un piano a contribuzione definita o IRA, il datore di lavoro può anche abbinare i contributi, il che è un vantaggio aggiuntivo. Alcuni datori di lavoro corrisponderanno al 50% dell'importo versato sul conto, fino al 6% del reddito. Il piano può anche essere maturato, il che significa che l'importo dei benefici che ricevi matura nel tempo.

Assicurazione sanitaria

Se stai considerando un lavoro a tempo pieno in un'azienda di medie o grandi dimensioni, assicurazione sanitaria sarà probabilmente parte dei vantaggi offerti. L'83% dei dipendenti a tempo pieno delle aziende statunitensi con più di 100 dipendenti ha un'assicurazione sanitaria attraverso il lavoro, secondo il Ufficio di Statistiche sul Lavoro .

Il datore di lavoro medio nel 2018 ha pagato circa $ 6.715 per la copertura individuale, con il dipendente che ha contribuito con circa $ 1.427. I datori di lavoro hanno pagato una media di $ 19.565 per la copertura familiare, con i lavoratori che hanno contribuito a circa $ 5.431 di quella nel 2018, secondo Fondazione della famiglia Kaiser .

Numeri come quelli spiegano perché la copertura sanitaria del datore di lavoro è così preziosa. Se hai un'opzione, cerca la copertura di cui hai bisogno, controlla se il tuo medico è in rete e confronta quanto costa ogni piano in termini di detrazioni mensili sulla busta paga, franchigie, co-pagamenti e prescrizioni.

Copertura dentale e della vista

Circa il 60% degli americani ottiene ancora una copertura dentale e circa lo stesso numero ha un'assicurazione sanitaria privata che include la vista. La copertura dentale e oculistica probabilmente non influenzerà la tua scelta di lavoro, ma se stai considerando due offerte, controlla se i tuoi fornitori sono in rete e quanto pagherai in premi annuali, co-pagamenti e franchigie.

Assicurazione sulla vita

A quasi due terzi dei dipendenti a tempo pieno viene offerta un'assicurazione sulla vita attraverso il lavoro ed è uno dei vantaggi più popolari. Circa il 97% delle persone partecipa ai benefici dell'assicurazione sulla vita dell'azienda. È poco costoso e spesso disponibile senza alcun test fisico e in genere paga almeno un anno di stipendio se dovesse succederti qualcosa. Scopri se l'azienda paga per la copertura e quanto, e se tu come dipendente puoi acquistare una copertura aggiuntiva a una tariffa scontata.

Disabilità

Le aziende con più di 100 dipendenti probabilmente offriranno una sorta di indennità di invalidità. Ma la maggior parte lo è disabilità a breve termine , che copre una percentuale del tuo stipendio se sei disoccupato per un periodo di tempo che va oltre le ferie o il tempo di malattia assegnati.

L'opzione meno comune è disabilità a lungo termine , offerto da meno della metà dei datori di lavoro statunitensi, secondo LIMRA , un'associazione di categoria di servizi finanziari. Dal momento che una stima un dipendente su cinque perderà il lavoro a causa di disabilità , un'assicurazione che copre mesi o anni di lavoro perso se ci si ammala o si infortuna al di fuori del lavoro è un vantaggio prezioso.

Ferie

Vacanze non sono garantiti negli Stati Uniti, ma gli americani con cinque anni di mandato in un'azienda ottengono una media di 15 giorni di ferie pagate all'anno. Un'offerta di lavoro che includa più di quello potrebbe valere la pena considerare se il tempo libero è importante per te. Ricordarsi di verificare se i giorni di malattia e i giorni festivi sono inclusi nel tempo di ferie.

Alcune aziende ora offrono permessi retribuiti (PTO) giorni che possono sembrare molto generosi in superficie. Ricorda, la presa di forza può includere tutti i periodi di ferie, personale, malattia e ferie.

Asilo nido

Indipendentemente dal fatto che tu abbia figli ora o meno, l'asilo nido in loco o sponsorizzato dall'azienda è un vantaggio prezioso. È dimostrato che l'asilo nido aumenta la fidelizzazione, la produttività e i referral dei dipendenti. La disponibilità di asili nido in loco ha una grande influenza sui potenziali dipendenti che potrebbero essere ottimi collaboratori. Quando consideri un lavoro in un'azienda che offre un asilo nido, puoi chiedere di visitare l'asilo e parlare con i genitori che lo utilizzano.

Equilibrio tra lavoro e vita privata

La qualità della vita è più difficile da quantificare e potrebbe essere difficile ottenere un quadro chiaro da un potenziale datore di lavoro di come sarà la vita sul lavoro. Scopri le ore che dovresti dedicare ogni settimana e parla con gli altri in azienda. Ricorda, il tuo tempo ha valore. Se la tua settimana lavorativa è di 40 ore, guadagni di più all'ora rispetto a una settimana di 60 ore.

Se un'azienda estende un certo grado di flessibilità di orario ai dipendenti che lavorano sodo, il lavoro potrebbe valere più di un altro che offre qualche migliaio di dollari in più di stipendio.