Ricerca Di Lavoro

Abilità comunicative per il successo sul posto di lavoro

SommarioEspandereSommario Massime capacità di comunicazione

Canzone di Catherine / L'equilibrio

La capacità di comunicare in modo efficace con superiori, colleghi e personale è essenziale, indipendentemente dal settore in cui lavori. I lavoratori nell'era digitale devono sapere come trasmettere e ricevere messaggi in modo efficace di persona, nonché tramite telefono, e-mail e social media .

Queste capacità di comunicazione ti aiuterà a farti assumere, a ottenere promozioni e ad avere successo per tutta la tua carriera.

Le 10 migliori abilità comunicative

Vuoi distinguerti dalla concorrenza? Queste sono alcune delle migliori capacità di comunicazione che i reclutatori e i responsabili delle assunzioni vogliono vedere nel tuo riprendere e lettera di presentazione . Evidenzia queste abilità e dimostrarli durante i colloqui di lavoro e farai una solida prima impressione. Continua a sviluppare queste abilità una volta assunto e impressionerai il tuo capo, i tuoi compagni di squadra e i tuoi clienti.

1. Ascolto

Essere un buon ascoltatore è uno dei modi migliori per essere un buon comunicatore. A nessuno piace comunicare con qualcuno a cui importa solo di mettere i suoi due centesimi e non si prende il tempo di ascoltare l'altra persona. Se non sei un buon ascoltatore, sarà difficile capire cosa ti viene chiesto di fare.

Prenditi il ​​tempo per praticare l'ascolto attivo . L'ascolto attivo implica prestare molta attenzione a ciò che l'altra persona sta dicendo, porre domande chiarificatrici e riformulare ciò che la persona dice per garantire la comprensione ('Quindi, quello che stai dicendo è...'). Attraverso l'ascolto attivo, puoi capire meglio ciò che l'altra persona sta cercando di dire e puoi rispondere in modo appropriato.

2. Comunicazione non verbale

Tuo linguaggio del corpo , contatto visivo, gesti delle mani e tono di voce colorano il messaggio che stai cercando di trasmettere.

Una posizione rilassata e aperta (braccia aperte, gambe rilassate) e un tono amichevole ti faranno sembrare accessibile e incoraggeranno gli altri a parlare apertamente con te.

Anche il contatto visivo è importante; vuoi guardare la persona negli occhi per dimostrare che sei concentrato su di lei e sulla conversazione. (Tuttavia, assicurati di non fissare la persona, il che può metterla a disagio.)

Inoltre, presta attenzione alle altre persone segnali non verbali mentre parli. Spesso, i segnali non verbali trasmettono come si sente veramente una persona. Ad esempio, se la persona non ti sta guardando negli occhi, potrebbe sentirsi a disagio o nascondere la verità.

3. Chiarezza e Concisione

Buono comunicazione verbale significa dire quanto basta: non parlare troppo o troppo poco. Cerca di trasmettere il tuo messaggio con il minor numero di parole possibile. Dì quello che vuoi in modo chiaro e diretto, sia che tu stia parlando con qualcuno di persona, al telefono o via e-mail. Se continui a divagare, il tuo ascoltatore ti sintonizzerà o non sarà sicuro di ciò che desideri esattamente.

Pensa a quello che vuoi dire prima di dirlo. Questo ti aiuterà a evitare di parlare eccessivamente o di confondere il tuo pubblico.

4. Cordialità

Attraverso un tono amichevole, una domanda personale o semplicemente un sorriso, incoraggerai i tuoi colleghi a impegnarsi in una comunicazione aperta e onesta con te. È importante sii educato in tutte le comunicazioni sul posto di lavoro .

Questo è importante sia nella comunicazione faccia a faccia che in quella scritta. Quando puoi, personalizza le tue e-mail a colleghi e/o dipendenti: un rapido 'Spero che abbiate trascorso un buon fine settimana' all'inizio di un'e-mail può personalizzare un messaggio e far sentire il destinatario più apprezzato.

5. Fiducia

È importante avere fiducia nelle proprie interazioni con gli altri. La fiducia mostra ai tuoi colleghi che credi in quello che stai dicendo e che seguirai.

Trasudare fiducia può essere semplice come stabilire un contatto visivo o usare a tono deciso ma amichevole . Evita di fare affermazioni che sembrano domande. Ovviamente, fai attenzione a non sembrare arrogante o aggressivo. Assicurati di ascoltare ed entrare sempre in empatia con l'altra persona.

6. Empatia

Usando frasi semplici come 'Capisco da dove vieni' dimostra che hai ascoltato l'altra persona e rispetti le sue opinioni. Ascolto attivo può aiutarti a sintonizzarti su ciò che il tuo interlocutore sta pensando e sentendo, il che, a sua volta, renderà più facile mostrare empatia.

Anche quando non sei d'accordo con un datore di lavoro, un collega o un dipendente, è importante che tu comprenda e rispetti il ​​suo punto di vista.

7. Apertura mentale

Un buon comunicatore dovrebbe entrare in qualsiasi conversazione con una mente flessibile e aperta. Sii aperto all'ascolto e alla comprensione del punto di vista dell'altra persona, piuttosto che trasmettere semplicemente il tuo messaggio.

Essendo disposto ad entrare in un dialogo, anche con persone con cui non sei d'accordo, sarai in grado di avere conversazioni più oneste e produttive.

8. Rispetto

Le persone saranno più aperte a comunicare con te se trasmetti rispetto per loro e per le loro idee. Semplici azioni come usare il nome di una persona, stabilire un contatto visivo e ascoltare attivamente quando una persona parla la faranno sentire apprezzata. Al telefono, evita le distrazioni e rimani concentrato sulla conversazione.

Trasmetti rispetto tramite e-mail di prendendoti del tempo per modificare il tuo messaggio . Se invii un'e-mail confusa e scritta in modo impreciso, il destinatario penserà che non la rispetti abbastanza da pensare alla tua comunicazione con lei.

9. Feedback

Essere in grado di dare e ricevere feedback in modo appropriato è un'abilità di comunicazione importante. Manager e supervisori dovrebbero cercare continuamente modi per fornire ai dipendenti un feedback costruttivo, sia tramite e-mail, telefonate o aggiornamenti settimanali di stato.

Dare feedback implica anche lodare: qualcosa di semplice come dire 'buon lavoro' o 'grazie per esserti preso cura di quello' a un dipendente può aumentare notevolmente la motivazione.

Allo stesso modo, dovresti essere in grado di accettare e persino incoraggiare il feedback degli altri. Ascolta il feedback che ti viene dato, poni domande chiarificatrici se non sei sicuro del problema e sforzati di implementare il feedback.

10. Scegliere il mezzo giusto

Un'abilità di comunicazione importante è semplicemente sapere quale forma di comunicazione usare. Ad esempio, alcune conversazioni serie (licenziamenti, dimissioni, cambi di stipendio, ecc.) sono quasi sempre meglio svolte di persona.

Dovresti anche pensare alla persona con cui desideri parlare. Se sono una persona molto impegnata (come il tuo capo, forse), potresti voler trasmettere il tuo messaggio tramite e-mail . Le persone apprezzeranno i tuoi premurosi mezzi di comunicazione e saranno più propensi a risponderti positivamente.

Come far risaltare le tue abilità

1. Abbina le tue abilità al lavoro. Analizza l'elenco dei lavori , prestando particolare attenzione al duro e competenze trasversali che sono evidenziati nella descrizione del lavoro. Quindi, personalizza il tuo curriculum e lettera di presentazione a soddisfare le loro esigenze .

2. Familiarizzare con altre abilità richieste. Le competenze trasversali come la comunicazione potrebbero non ottenere un cenno diretto in una descrizione del lavoro, ma sono comunque molto desiderate dai responsabili delle assunzioni.

3. Usa i colloqui di lavoro a tuo vantaggio. I colloqui di lavoro offrono l'opportunità di mostrare al responsabile delle assunzioni che hai il capacità di comunicazione verbale necessario per avere successo in un lavoro, piuttosto che semplicemente dire loro che lo fai. Preparati per il tuo colloquio , esercitarsi in anticipo , e non aver paura di fermarti prima di rispondere alle loro domande o di chiedere chiarimenti se ne hai bisogno.

4. Non fermarti quando ottieni il lavoro. Vuoi fare un'impressione duratura sui tuoi colleghi dopo essere stato assunto? Usa le tue capacità di comunicazione al lavoro. Che si tratti di partecipare a una riunione aziendale o di parlare con un cliente, avrai molte opportunità per dimostrare quanto bene comunichi.

Da asporto chiave

I responsabili delle assunzioni vogliono più delle abilità specifiche del lavoro: Per impressionare potenziali datori di lavoro, preparati a mostrare le tue capacità comunicative.

Evidenzia queste competenze trasversali durante il processo: Scansiona la descrizione del lavoro alla ricerca di parole chiave relative alle capacità di comunicazione e usale nel tuo curriculum e lettera di presentazione.

Mostra, non dire: I colloqui di lavoro sono la tua occasione per dimostrare che hai quello che serve.