Risorse Umane

9 situazioni di lavoro tossiche e come affrontarle efficacemente

Identifica le situazioni tossiche e apporta le modifiche per diventare felice al lavoro

una giovane donna che sembra frustrata

••• Gary Houlder/Getty Images

SommarioEspandereSommario

Sei infelice e infelice al lavoro? Ti senti malissimo ad alzarti e andare in ufficio ogni lunedì? Ti senti incontrastato, infelice o fuori controllo? Il tuo capo è il peggiore? ? I tuoi colleghi si lamentano ingiustificatamente tutto il giorno? Nessun contributo è mai abbastanza buono?

Se continui a crogiolarti in questi atteggiamenti e situazioni, ti assicuri solo che continuerai a odiare il tuo lavoro, e odiare il tuo lavoro è la ricetta per una vita miserabile. Perché andarci? Hai il potere di cambiare il tuo atteggiamento e/o di allontanarti da una situazione tossica.

Continua a leggere per suggerimenti su come gestire nove situazioni spiacevoli e cambiare il tuo umore professionale da miserabile a soddisfatto. Puoi smettere di essere infelice al lavoro.

I tuoi colleghi sono critici

I tuoi colleghi sono sempre trovando un difetto con l'azienda, il management, i clienti, i dipendenti e quasi tutto il resto del lavoro. Ti ritrovi a uscire con queste persone e, peggio ancora, a partecipare alle lamentele.

Legittime preoccupazioni che sei effettivamente in grado di mettere da parte, se sguazzi nella miseria e ascolti persone infelici e difficili, le azioni non possono fare a meno di abbattere anche te. L'infelicità e la critica sono contagiose. Vai avanti e stai lontano da queste persone per evitare di prendere il bug. L'evitamento è sempre disponibile quando ti trovi di fronte a comportamenti che distruggono la tua motivazione e la tua prospettiva.

Il tuo lavoro ti annoia

Rimani in un lavoro che è poco impegnativo, noioso e poco gratificante. Giorno dopo giorno, anno dopo anno, intorpidisci la tua mente e il tuo cuore con un lavoro che non ti soddisfa. E, lo sai, quindi perché non fare qualcosa al riguardo? Lo status quo non ti aiuterà a crescere e svilupparti.

Capisci che hai delle opzioni. Rivolgiti a un consulente professionale presso il tuo college locale, scuola tecnica o programma di istruzione per adulti. Se un'università è vicina, spesso hanno ottimi servizi di consulenza professionale. Oppure, scopri se la tua azienda ha opportunità di crescita o altre posizioni che ti interessano. Parla con il tuo personale delle Risorse umane per vedere se hai possibili opportunità interne

Cerca altre opportunità di lavoro; trova modi per utilizzare il tuo attuale set di abilità in modo diverso e fai test e parlare con un mentore per identificare il lavoro potresti trovare più eccitante. Se sei un laureato, tieni presente che anche il tuo ufficio dei servizi di carriera universitaria potrebbe essere in grado di aiutarti, indipendentemente da quando ti sei laureato.

Non ricevi mai recensioni sulle prestazioni

Non stai sviluppando la tua carriera e nessuno ti sta dando feedback. Ti senti come se non avessi idea di come stai o di cosa potresti migliorare. Il tuo manager è parte del problema in quanto non sembra avere a che fare con le carriere dei propri dipendenti, ma solo con i loro lavori attuali.

Devi assumersi la responsabilità per la tua vita e il tuo sviluppo professionale. Puoi aspettare per sempre che un capo non comunicativo ti dia feedback sulle aree da migliorare e sulla tua crescita personale e professionale. In effetti, in alcune organizzazioni, puoi aspettare anni una valutazione delle prestazioni o un feedback sulle prestazioni . Perché aspettare qualcun altro? Nessuno si preoccuperà mai tanto del tuo personale e sviluppo di carriera come fai tu. E nessun altro ha tanto da guadagnare quanto te dalla tua continua crescita.

Non sopporti il ​​tuo capo

Odi il tuo capo. Sono chiaramente un pessimo capo, ma tu continui a lavorare per loro..

Cattivi capi , che siano abdicatori di responsabilità o semplicemente persone cattive, raramente cambiano senza che si verifichi un evento che trasforma la vita. L'evento può accadere, ma per quanto tempo sei disposto ad aspettare lamentandoti di quanto sei infelice al lavoro? Anche con il feedback, i cattivi capi cambiano raramente. Taglia le perdite, trasferisci o passa a qualcosa di meglio.

Non rispetti il ​​tuo datore di lavoro

Lavori per un'azienda che ha pratiche commerciali che non rispetti. I manager mentono ai clienti e fanno promesse ai dipendenti che non vengono mai mantenute.

Salva il più velocemente possibile. Il cultura che abilita tali pratiche è difficile da cambiare, se qualcuno dei leader vuole anche cambiare la cultura. Dal momento che i dirigenti e i fondatori dell'azienda guidano in gran parte la cultura, non trattenere il respiro. Ci sono aziende migliori, più etiche, dove puoi cercare lavoro.

Il futuro dell'azienda è incerto

La tua azienda è costantemente in pericolo di fallire e vivi nella paura di essere licenziato o licenziato .

Molte buone aziende sperimentano guai temporanei. Ma un'azienda che opera costantemente vicino al fallimento può logorare il tuo ottimismo ed entusiasmo. Ciò è particolarmente vero se non si è in grado di avere un grande impatto sul budget, sulla spesa o sulla performance finanziaria dell'azienda. Potrebbe essere giunto il momento per te di considerare di andare avanti.

Ti senti bloccato

Rimani in un lavoro in cui senti di non andare da nessuna parte. Ci sono molte ragioni per cui potresti sentirti bloccato. La tua azienda potrebbe essere piccola e non c'è nessun posto dove andare. Forse sei stato ignorato per la promozione a causa della mancanza di istruzione, esperienza o opportunità di tutoraggio.

Se hai cercato ulteriori responsabilità e un lavoro ampliato, ma non hai avuto successo, o se hai parlato con il tuo capo e i problemi sembrano essere insormontabili, è ora di andare. Va bene essere ambiziosi e cercare di espandere le tue conoscenze e la tua carriera, quindi fallo.

Il tuo lavoro non è apprezzato

Cerchi di dare contributi e trovare idee per migliorare il lavoro o l'ambiente di lavoro, ma le tue idee non vengono mai realizzate. Peggio ancora, entrano in un buco oscuro e non senti mai una risposta ai tuoi suggerimenti.

Stare in un ambiente di lavoro che non risponde ai suggerimenti dei dipendenti alla fine ti farà dubitare del valore dei tuoi suggerimenti. Qualsiasi ambiente che ti promuova a mettere in discussione il tuo valore o il tuo contributo è tossico per la tua autostima e fiducia in te stesso. Trova un ambiente di lavoro più favorevole in cui ciò che pensi e le idee che condividi sono valutate e considerate.

Ti senti sottopagato

Sei stanco di vivere di stipendio in stipendio. Il tuo attuale lavoro non ti pagherà mai più del salario minimo e non vuoi aspettare anni per guadagnarti da vivere dignitosamente.

Trova i fatti. Scopri le posizioni comparabili e quanto pagano. Prendi una decisione: per quanti soldi e per quanto tempo sei disposto a lavorare? Hai delle opzioni. Esplora un futuro più remunerativo .

La linea di fondo

Vuoi vivere la tua vita come se il bicchiere fosse mezzo pieno, non mezzo vuoto, quindi considera attentamente ognuna di queste situazioni descritte. Ti stai accontentando di meno di quello che puoi avere o essere? In tal caso, potresti prendere in considerazione altre opzioni. Una vita più felice vale la pena.